Oliveri Sandro

Riproponiamo l’intervista al Presidente di CxN del Past. Stefano Bogliolo apparsa sul giornale buonanotizia.org il 28 maggio scorso.

Alla luce della manifestazione del 14 Maggio denominata “Festa della Famiglia“, a margine della “Marcia per la Vita”, che ha avuto rilievo nazionale e non solo locale, il nostro movimento ha ricevuto l’apprezzamento e l’interesse di svariati personaggi politici e culturali di rilievo. Questo interesse non sarebbe stato possibile senza il prezioso ed insostituibile aiuto degli attivisti e fratelli in Cristo che si sono adoperati per la buona riuscita e ai quali va il nostro più sentito ringraziamento.

ARCIVESCOVO IN PIAZZA PER LA VITA

Da meno di un anno è arcivescovo di Modena, e non ha avuto dubbi nell’accettare la proposta della Comunità Giovanni XXIII, fondata da don Oreste Benzi, a partecipare alla fiaccolata per la vita di mercoledì 6 aprile nel centro cittadino. Mons. Erio Castellucci, arcivescovo-abate di Modena, ha sfilato e  pregato con tutti i partecipanti all’iniziativa,

Perù

Eppure in Perù ce l’hanno pure scritto nella costituzione che bisogna proteggere la vita fin dal concepimento! Precisamente l’articolo 1 della Costituzione Politica nazionale, afferma: "La difesa della persona umana e il rispetto per la sua dignità sono il fine supremo della società e dello Stato".Ma con l’aria assassina che tira nel mondo i peruviani hanno pensato che una bella Marcha por la Vida 2016 era meglio farla. In verità la fanno ogni anno, a ridosso della " Giornata del…

Utero in affitto

Sembra che per parlare di utero in affitto, in questo Paese, i più accreditati siano Sergio Lo Giudice , Luxuria, Monica Cirinnà e Giulia Innocenzi. E’ un peccato, visto che nessuno di loro, vuoi per forza maggiore, vuoi per altre cause, ha mai sperimentato una gravidanza.

stepchild adoption

Stepchild Adoption. Il DDL Cirinnà non è ancora legge ma già sono cominciate le prove tecniche di adozioni a coppie omosessuali, anche se queste sono state stralciate dal testo del DDL.

529 sono i bambini che vivono in una situazione in cui uno o entrambi i genitori sono omosessuali. Recentemente questo numero è salito a 530 con il caso Vendola

surrogacy

E’ stata una battaglia epica quella che si è combattuta martedì 15 marzo nella Commissione Affari Sociali del Consiglio d’Europa a Parigi. All’ordine del giorno c’era l’esame della relazione “Diritti umani e problemi etici legati alla surrogacy” messa a punto da Petra De Sutter,

Obiezione di coscienza

In vista dell’eventuale approvazione ed entrata in vigore della legge sulle “unioni civili tra persone dello stesso sesso” (ddl 2081, ora A.C. 3634, meglio noto come DDL Cirinnà) e considerato che nel testo appena licenziato dal Senato non si fa alcun riferimento all’obiezione di coscienza di coloro che, in relazione all’applicazione della normativa sulle unioni civili, si rifiutano di registrare, trascrivere, o di collaborare in qualsiasi modo alla realizzazione di una cosiddetta “unione civile tra persone dello stesso sesso”,

one of us

31 associazioni pro life di 18 Paesi europei si sono riunite a Parigi per dare vita alla Federazione «One of us» (Uno di noi), che ha scelto simbolicamente il cuore ancora ferito di Parigi per organizzare ieri il suo primo, storico forum continentale, fra accenti dell’Ovest e voci dall’Est Europa.

Luca Varani, Il ragazzo ucciso

Il male fa sempre male. Quando però è gratuito, inutile, sciocco, vigliacco fa ribollire il sangue nelle vene. A Roma un giovane viene massacrato da due amici. I quali, interrogati su cosa fosse accaduto, hanno riferito che «volevamo vedere l’effetto che fa». È difficile commentare questo crimine senza cadere nel già detto.

Eutanasia

maternità surrogata

Maternità Surrogata. In Italia, Francia e Spagna è vietata; in Inghilterra è lecita, ma senza pagamento; la Grecia la consente, ma esclude i gay. In Usa e Canada il bimbo ottiene la cittadinanza, in Russia e Ucraina non ha diritti. In Belgio e Olanda ci dev'essere un legame biologico tra i genitori e il bimbo, mentre in altri paesi l'ovocita non può essere della gestante

industria utero in affitto

C’è un nuovo modello industriale che si sta facendo largo a suon di spot pubblicitari, fiction televisive, film e talk show televisivi: l’industria dell’utero in affitto.

Eroi

Sarà perché è il destino del popolo italico quello di essere un “popolo di eroi ”, ma non è che ne stiamo producendo troppi? Le tenniste che vincono a New York, il politico che si sacrifica e “scende in campo”, il “contractor” che fa vedere al jiadista come muore un italiano, i due marò innocenti che languono in India, addirittura lo sconosciuto funzionario che sprona l’inetto capitano al grido: “salga a bordo, cazzo”. Tutti eroi.

maxiemendamento

Oggi alle 19 al Senato verrà discussa la fiducia posta dal Governo sull’emendamento al DDL Cirinnà sulle unioni civili frutto dell’accordo fra PD e NCD-AP.

Questo il testo del maxiemendamento del Governo:

logo_comitato

Tre forti no da parte del popolo del Family Day mentre il Palazzo cerca un compromesso tra le posizioni.

strategia LGBT

C’è una strategia LGBT mediatica ben definita attraverso la quale questo mondo mira ad incamerare i consensi dell’opinione pubblica per ottenere riconoscimenti come quello delle unioni civili in Italia. Una strategia LGBT palesata attraverso ogni mezzo di comunicazione ed in particolare i social network.

canguro

Alla fine il canguro è andato di traverso al Pd e ieri sera in Senato la votazione sugli emendamenti al ddl Cirinnà sulle unioni civili è stata sospesa, al termine di una giornata convulsa.

Pensioni di reversibilità

Pensioni di reversibilità e welfare che confusione… Il Governo non sa più che pesci prendere, non per abbondanza di prede ma per mancanza di zone di caccia dove buttare le reti.

maternità surrogata

La notizia si è diffusa ieri, e ancora una volta ha confermato quanto stiamo fotografando da tempo: in Italia la maternità surrogata è sì vietata dalla legge 40, ma basta darle corso in un paese estero che la prevede per veder riconosciuti i suoi effetti anche in patria.

Unioni Civili

Il disegno di legge sulle unioni civili è una pazzia per tante ragioni: la sovrapposizione della disciplina delle coppie omosessuali a quella della famiglia fondata sul matrimonio, l’estensione della possibilità di adottare anche da parte di due persone dello stesso sesso, la conseguente deriva dell’utero in affitto.

DIES FAMILIAE

Questo ddl Cirinnà non è accettabile dalla prima all’ultima parola e rende assolutamente necessario che si debba fare un’operazione radicale; non si tratta di mettere a posto qualcosina e di cambiare quattro paroline per renderlo accettabile: non si può fare un’operazione di maquillage, deve essere totalmente respinto. Lo diciamo con assoluta chiarezza, onestà e lealtà” .

Unioni civili incostituzionali

Le unioni civili, così come intese dal DDL Cirinnà, che sarà discusso in Senato il 28 gennaio. sono incostituzionali! Lo stabilisce la sentenza 138 del 2010 della Corte Costituzionale.

war room

Alle elementari, una delle mie maestre un giorno ci raccontò una storiella che probabilmente tutti conoscono: diceva che Dio creò l’uomo con due orecchie ed una sola bocca affinché ascoltasse il doppio di quanto parlasse. La storiella mi impressionò parecchio e rimase impressa nella mia mente.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Close